carabinieri notteI Carabinieri della Stazione di Sapri, agli ordini del Maresciallo Aiutante Pietro Marino, hanno arrestatato il 26enne P. N., cittadino rumeno senza fissa dimora, per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e false dichiarazioni sull’identità.
L’arrestato, nella tarda serata di ieri, all’interno della Stazione Ferroviaria di Sapri, ha iniziato a lanciare delle grosse pietre contro la statua di San Francesco di Paola, collocata nei pressi del primo binario. I cittadini presenti hanno avvisato la centrale operativa, che ha inviato sul posto una pattuglia della locale Stazione. Il rumeno, al fine di impedire il controllo e l’identificazione, ha tentato una precipitosa fuga tra i binari, ma è stato raggiunto dai Carabinieri, che lo hanno arrestato.

Il 27enne, privo di documenti, ha fornito delle generalità risultate poi false a seguito di ulteriori accertamenti ed è stato trasferito presso la casa circondariale di Sala Consilina, in attesa del processo con rito direttissimo.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*