2.500.000 euro è la somma finanziata dal Ministero dell’Interno al Comune di Sapri per la messa in sicurezza dei valloni Triangolo Santa Domenica, Ischitello e Sant’Antonio-Piazza.

Nello specifico sono stati destinati alla città della Spigolatrice 500mila euro per il vallone presente in località Ischitello, 1 milione di euro per il canale di Santa Domenica e un ulteriore milione di euro per il vallone Sant’Antonio e la zona continua presente il località Piazza.

Un importante intervento per la città di Sapri che andrebbe a ridurre e mitigare il rischio del dissesto idrogeologico al quale il territorio è continuamente sottoposto. Una serie di progetti, dunque, presentati lo scorso anno dall’Amministrazione comunale di Sapri e per i quali nella giornata odierna sono stati corrisposti i finanziamenti richiesti.

È un lavoro di tutela del territorio che presenta diverse difficoltà dal punto di vista idrogeologico, che vanno avanti da diverso tempo – ha dichiarato il sindaco di Sapri Antonio Gentile -. Negli anni sono stati molti i finanziamenti richiesti e ottenuti per gli assi torrentizi e diverse sono le attività che abbiamo posto in essere su diversi fronti, dal dissesto idrogeologico, all’erosione costiera fino ad arrivare alla mitigazione dei corsi d’acqua. Continueremo a lavorare senza sosta affinché si possa arrivare ad una risoluzione definitiva della problematica“.

– Maria Emilia Cobucci –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*