Una brutta vicenda ha avuto come protagonista questa mattina una coppia di Sapri.

I coniugi nel corso della mattinata hanno discusso, per futili motivi, con una loro dirimpettaia che in preda all’ira ha deciso di prendere uno dei fucili del marito, regolarmente detenuto, bussare alla porta della coppia ignara di quanto stava accadendo e minacciarli con l’arma da fuoco.

Necessario e tempestivo è stato, dunque, l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione, agli ordini del Maresciallo Pietro Marino, che hanno subito disarmato la donna e ristabilito l’ordine.

La 72enne subito dopo è stata condotta dai militari presso gli uffici della locale Compagnia dei Carabinieri per essere interrogata.

Inoltre i militari hanno sequestrato i 7 fucili che il marito della 72enne aveva in casa.

– Maria Emilia Cobucci –

 

Un commento

  1. Vincenzo Martino says:

    Brava la signora….. NULLA DA AGGIUNGERE….

Rispondi a Vincenzo Martino Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*