Non si arresta l’ondata di furti ai danni di attività commerciali del comprensorio. Questa volta, a farne le spese, è stato l’Etnico Pub ubicato in via San Vito a Sanza. I ladri sono entrati in azione nella notte forzando una finestra posta sul retro del locale. Una volta all’interno hanno rovistato in giro in cerca di denaro ma alla fine si sono dovuti “accontentare” soltanto delle poche centinaia di Euro che erano contenute all’interno del registratore di cassa. Il furto è stato scoperto nella mattinata dal proprietario del locale che ha immediatamente sporto denuncia ai Carabinieri della locale Stazione.

Lunedì scorso, invece, un altro furto è stato commesso ai danni di un negozio di alimentari e rivendita di tabacchi di San Pietro al Tanagro. In quella circostanza i ladri sono riusciti a portare via numerosi pacchetti di sigarette, denaro e valori bollati per un importo complessivo di circa settemila Euro.

– Erminio Cioffi –


 

Commenti chiusi