Giunge al termine la decima edizione della kermesse Falaut Campus, che si è svolta a Sant’Arsenio dal 23 al 29 agosto sotto la guida del direttore artistico, il Maestro Salvatore Lombardi.

L’evento ha visto il patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno e del Comitato Nazionale Italiano Musica.

Sono stati circa 100 i ragazzi coinvolti, una piccola parte “dei numeri che eravamo abituati a vivere prima della pandemia – ha precisato il Maestro Lombardi -. L’affluenza prima dell’esperienza Covid era in media di 500 musicisti provenienti da tutto il mondo, ma purtroppo l’evento pandemico ha ridimensionato questo numero per il momento. Speriamo per il futuro di veder ripristinate le presenze mancanti in un clima più disteso”.

Quest’anno le nazioni rappresentate sono state, oltre l’Italia, Cina, Germania, Russia e Ucraina.

Una presenza d’eccezione al Campus estivo dedicato ai musicisti è rappresentata da Jean-Claude Gérard, che quest’anno ha compiuto 80 anni. Gli allievi del Falaut Campus lo hanno omaggiato dedicandogli una serie di performance.

Il Maestro Gérard rappresenta una leggenda vivente del flautismo mondiale, molto apprezzato dai suoi giovani allievi, per i quali ha speso la sua carriera insegnando loro con passione e dedizione. È docente fisso dell’Associazione Flautisti Italiani, fondata dal Maestro Salvatore Lombardi.

Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per la sua professionalità e dedizione alla musica e apprezza particolarmente l’atmosfera del piccolo borgo del Vallo di Diano.

Possiamo parlare di un’atmosfera intima della kermesse – ha commentato ai microfoni di Ondanews – che quest’anno si è svolta in maniera più ridotta a causa del Covid. Si è trattato comunque di un’esperienza molto formativa per tutti noi”.

I protagonisti di questo evento sono stati i giovani flautisti, che hanno partecipato a concerti, seminari, workshop, masterclass. Tutto nel rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione da Covid-19.

Presenti anche altri Maestri di fama internazionale come Matteo Evangelisti, Salvatore Vella, Fulvio Fiorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.