Le scuole dell’infanzia, elementari e medie di Sant’Arsenio riprenderanno l’attività didattica in presenza mercoledì 3 febbraio. Lo ha deciso, con un’ordinanza comunale, il sindaco Donato Pica.

Allo scopo di garantire il rientro in aula in condizioni di sicurezza, l’Amministrazione comunale ha deciso di organizzare una campagna di screening su base volontaria attraverso la somministrazione di test antigenico rapido a tutti gli alunni della scuola dell’obbligo da tenersi nei giorni 1 e 2 febbraio.

La ripresa dell’attività in didattica in presenza al 50% per gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Sacco” è, invece, prevista, come da ordinanza regionale, da lunedì 1 febbraio.

Ricordiamo che la precedente ordinanza sindacale, con la quale si disponeva la sospensione dell’attività didattica in presenza per tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio di Sant’Arsenio, era stata emanata a causa di un’impennata dei casi di positività al Covid-19 registratisi nel comune.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*