Pugno duro del sindaco di Sant’Arsenio, Donato Pica, contro gli incivili che abbandonano rifiuti sul territorio comunale in maniera indiscriminata.

Con un avviso pubblico il primo cittadino avvisa la popolazione che, per evidenti motivazioni di carattere igienico-sanitario e anche a causa dell’attuale emergenza sanitaria legata all’aumento di contagi da Covid-19, è severamente vietato abbandonare rifiuti di qualsiasi genere sul suolo pubblico.

I trasgressori saranno sanzionati a norma di legge.

Pica, inoltre, informa che la zona sarà sottoposta a videosorveglianza per prevenire l’abbandono e punire chi viola le norme in materia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano