Il Comune di Sant’Arsenio ha posticipato la scadenza della domanda dei buoni spesa al 5 febbraio.

Si tratta di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità per le famiglie in condizioni di disagio a seguito dell’emergenza dovuta al diffondersi del Covid-19. La scadenza era prevista per domani, 29 gennaio, ma è stata posticipata per dare la possibilità a tutti coloro che, per motivi di mancato rilascio della certificazione ISEE, non sono riusciti ad avere tutta la documentazione nei tempi previsti.

Gli interessati potranno presentare istanza compilando l’apposito modello da inviare a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.santarsenio.sa.it oppure da consegnare a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune nei giorni e negli orari di ricezione al pubblico con utilizzo obbligatorio dei dispositivi di protezione individuale. Le domande devono essere presentate entro le ore 14.00 del 5 febbraio.




I buoni spesa, una tantum, verranno assegnati in ragione del numero dei componenti del nucleo familiare e a seguito di valutazione del bisogno emergenziale. Si darà priorità alle famiglie più esposte alle difficoltà economiche, anche temporanee, derivanti dall’emergenza epidemiologica e a quelle che non usufruiscono di alcun sostegno pubblico.

Possono partecipare tutti coloro il cui ISEE è inferiore o pari a 12mila euro.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*