A Sant’Arsenio una studentessa di 16 anni sarebbe stata picchiata da un compagno frequentante lo stesso istituto, riportando il ferimento ad un occhio.

Il deprecabile episodio si è verificato ieri, all’uscita di scuola. Probabilmente per un equivoco generato nella mattinata da uno sguardo interpretato in maniera negativa lo studente, di origini magrebine, avrebbe atteso la ragazza all’uscita della scuola colpendola in pieno viso e causandole un trauma all’occhio sinistro.

La ragazza ha immediatamente avvisato il padre il quale ha provveduto prima ad accompagnare la figlia presso il pronto soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla per poi recarsi presso la Stazione dei Carabinieri di Polla e denunciare l’accaduto.

Per fortuna, salvo complicazioni, le condizioni della ragazza non destano, al momento, particolari preoccupazioni.

– redazione –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano