Non si placano le vicende che coinvolgono il circolo Pd di Sant’Arsenio: in merito è intervenuto il segretario provinciale Pd,  Nicola Landolfi parlando di “erroneo procedimento”. L’incarico di coordinatore temporaneo passa, pertanto, da Rosanna Di Stasio a Giovanni Russo.

In seguito alla spaccatura verificatasi in seno alla compagine Pd di Sant’Arsenio, che ha portato il 26 aprile alle dimissioni del coordinatore Giuseppe Pistone,  il segretario provinciale Nicola Landolfi  ha scritto al Coordinamento sottolineando che il procedimento adottato non è conforme alle norme disposte dallo Statuto regionale del partito. Le funzioni di coordinatore temporaneo devono, infatti, essere affidate al consigliere del Coordinamento più anziano d’età, in attesa delle nuove elezioni (art.13 comma 3).

L’Assemblea del Circolo Pd per il rinnovo degli Organi Direttivi è stata convocata per il 21 giugno, pertanto fino ad allora spetta a Giovanni Russo supervisionare sulla regolare attività del Circolo Pd santarsenese.

– Tania Tamburro – 


  •   Articoli correlati

30/04/2014 – Sant’Arsenio: Vicenda PD. Interviene l’on. Pica: “Dopo le elezioni riorganizzazione del Circolo” – VIDEO –

29/04/2014 – Sant’Arsenio: Sale la tensione nel PD la cui reggenza è stata affidata a Rosanna Di Stasio

28/04/2014 – Sant’Arsenio: Il sindaco Pica chiede il commissariamento del Circolo PD

26/04/2014 – Sant’Arsenio: Si dimette il coordinatore del circolo Pd Giuseppe Pistone 


 

Commenti chiusi