andrea annunziata sant'arsenio
Andrea Annunziata

Ufficializzata la nomina del neo assessore di Sant’Arsenio, Andrea Annunziata. Nei giorni scorsi il sindaco Antonio Coiro aveva già individuato in Andrea Annunziata la persona adatta a ricoprire la carica con delega al bilancio, tributi e finanza. Nel tardo pomeriggio di ieri il primo cittadino ha firmato e confermato la sua decisione mettendo ordine all’interno della Giunta, dopo la revoca del mandato di Assessore al giovane Rosario Capozzolo.

Da oggi la compagine amministrativa si compone dei consiglieri: Capozzolo Rosario, Del Negro Nicola, Ippolito Orlando, Mazzariello Annamaria, dall’Assessore al turismo, eventi e associazionismo, Nicola Ammaccapane e dal neo Assessore al bilancio, tributi e finanza, Andrea Annunziata.  Resta congelata la nomina del vice sindaco dopo le dimissioni di Ammaccapane. Resta confermata la nomina del Presidente del consiglio, Alfonso Cesarano.

Sant'Arsenio comune - EVIDENZA -Nella minoranza invece al consigliere Ippolito Antonio si sono affiancati Francesco D’Amato e Luigi Aromando, dopo le dimissioni dello scorso aprile di Maria Consiglia Viglione e la tragica scomparsa del giovane Nicola Costa a luglio di quest’anno.

“Porterò avanti il programma della campagna elettorale con una nuova giunta e sono pronto a guidarla fino alla scadenza del mio mandato” ha dichiarato Antonio Coiro, sottolineando che l’avvicendamento più doloroso in consiglio rimane certamente la perdita del consigliere di minoranza Nicola Costa.

“Nonostante sia stato l’ultimo eletto nella lista – dichiara il neo Assessore Annunziata – mi è stata data questa nomina e voglio ringraziare per la fiducia il sindaco e tutti i consiglieri, precisando che svolgerò questo compito senza indennità, come chi prima di me ha scelto di fare questa amministrazione per devolvere le risorse ad altre attività”.

– Tania Tamburro – 


  •  Articoli correlati

31/10/2015 – Sant’Arsenio: revoca assessorato, Capozzolo: “Mai avrei pensato di ricevere licenziamento senza preavviso”

28/10/2015 – Sant’Arsenio: crepe nella maggioranza. Il sindaco revoca la fiducia all’assessore Capozzolo


 

2 Commenti

  1. marino pasqualino says:

    i rimpasti servono soltanto a riscaldare……………pasta già cotta e stracotta.
    prendete la buona abitudine di andarvene a casa allorquando non è…………. pasta per i vs. denti amministrare la cosa pubblica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.