E’ finita sul tavolo del Ministro Angelino Alfano la vicenda che, il 25 Maggio scorso, coinvolse una docente della Scuola Secondaria di I grado di Sant’Arsenio, Maria Antonietta Rosa che, affetta da cecità, le fu negato dal Comune il diritto al voto assistito, impedendole di esercitare un diritto sancito dalla Costituzione.

Del “caso” se ne sta interessando l’onorevole Laura Coccia che ha chiesto al Ministro Alfano di indagare sulla vicenda.

– redazione –


  •  Articolo correlato

23/05/2014 – Sant’Arsenio: Cieca parziale:”Comune mi nega voto alle Europee”. L’amministrazione:”Ci siamo attenuti alla procedura”


 

Commenti chiusi