Appuntamento con la grande musica domani, giovedì 1 ottobre, a Sant’Arsenio. E’ in programma presso il Teatro Comunale, infatti, alle 21.15, un concerto jazz organizzato dall’associazione “Amici della Musica del Lagonegrese” con il contributo del Ministero per i Beni e le attività Culturali.

Ad esibirsi “Antonio Onorato New Quartet”, una nuova interessante formazione, con il pianista/tastierista salernitano Alessandro La Corte e i napoletani Giuseppe Arena al basso e Mario De Paola alla batteria, che porterà in tour il caratteristico sound solare mediterraneo del chitarrista partenopeo Antonio Onorato. Questa volta si riparte dai suoni del primo cd “Gaga” fino ad arrivare a “Vesuvio Blues”, passando dalle atmosfere brasiliane agli indiani d’America, dal jazz al rock-blues ma con la tradizione melodica napoletana sempre nel cuore.

Onorato è un musicista eclettico, compositore fertile ed innovativo che a 55 anni è entrato di diritto nella storia della chitarra italiana.

Nei suoi 26 album pubblicati ha saputo innestare su linguaggi jazz-rock gli stilemi armonico-melodici della tradizione napoletana fondendoli con la musica afro-americana, medio-orientale e brasiliana, elaborando uno stile originale e sempre in evoluzione. È l’unico musicista al mondo a utilizzare la breath guitar o chitarra a fiato, uno strumento rivoluzionario e futuristico. Ha suonato in prestigiosi festival e teatri in tutto il mondo tra cui il “Blue Note” di New York e ha collaborato con musicisti del calibro di Pino Daniele, Franco Cerri, Toninho Horta, James Senese, Gerald Cannon e Enrico Rava.

– redazione –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.