consilium senatorisSi è svolto ieri pomeriggio, presso la sede della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio, un convegno sull’affidamento dei servizi di Ingegneria e Architettura di importo inferiore a 100.000 €. L’incontro è stato organizzato dall’Ente di Formazione Consilium Senatoris, rivolto inizialmente solo agli addetti ai lavori della pubblica amministrazione e poi aperto anche ai professionisti del territorio.

A condurre i lavori è stato il Presidente del Consilium Senatoris, Nicola Senatore che ha ringraziato i numerosi presenti. I saluti istituzionali sono stati affidati alla Banca Monte Pruno rappresentata da Cono Federicio, sempre vicina al tema della formazione delle risorse umane del territorio.

Gli interventi che si sono succeduti sono stati una panoramica sui problemi relativi agli incarichi professionali: dal contesto normativo in evoluzione costante; ai cavilli burocratici per l’affidamento delle opere; fino all’esigenza di alzare la qualità delle professioni difendendo le competenze in un mercato globale. Hanno relazionato in questa direzione il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Salerno, Maria Gabriella Alfano;  il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Michele Brigante, il Presidente Camera Penale Alfredo De Marsico, Camillo Celebrano. 

La fase di formazione è stata affidata all’ingegnere Cono Gallo che ha chiarito sul perché della scelta “della soglia inferiore ai 100.000,00”, è soggetta infatti  a maggiori problematiche. L’incontro si è concluso con un forum di discussione aperto a tutti i presenti.

– Tania Tamburro –

consilium senatoris


 

Commenti chiusi