I carabinieri della Stazione di Vibonati, coordinati dalla Compagnia di Sapri, diretta dal Capitano Emanuele Tamorri, durante un predisposto servizio hanno fermato due fratelli di 41 e 36 anni mentre estirpavano sei piante di marijuana da un terreno sito nel comune di Santa Marina.

Le piante, con spiccato pollice verde, erano state curate e annaffiate per giorni dai due fratelli, che sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano