Ieri mattina, nel corso di un blitz coordinato dalla Compagnia dei Carabinieri di Sapri al comando del Capitano Emanuele Tamorri e condotto dagli uomini della Stazione di Vibonati, sono state arrestate a Santa Marina due persone, padre e figlio di 60 e 30 anni, in quanto ritrovati in possesso di armi, munizioni e droga.

I militari, coordinati dal Maresciallo Cristiano Franco, a seguito della perquisizione dell’abitazione dei due uomini hanno rinvenuto un fucile calibro 24, tre canne prive di matricola, circa 500 cartucce di vario calibro e 600 grammi di polvere da sparo. Inoltre, abilmente nascoste nelle camere da letto, sono state ritrovate piante di marijuana e un centinaio di semi di canapa indiana. Nel garage dell’abitazione i carabinieri hanno scoperto anche dieci motorini, subito posti sotto sequestro per accertarne la provenienza.

Padre e figlio sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

– redazione –


 

Commenti chiusi