Martedì scorso si è tenuto un incontro tra il Direttore Generale dell’ospedale di Polla dott. Aristide Tortora (nella foto) e le Associazioni di Volontariato GOPI – Protezione Civile ONLUS di Caggiano e Polla, Protezione Civile Vallo di Diano di Padula e l’Associazione La Ferrovia di Montesano sulla Marcellana.

Obiettivo dell’incontro è stato quello di creare sinergia tra l’ospedale di Polla e le Associazioni di Volontariato operanti sul territorio del Vallo di Diano. Nei prossimi giorni, infatti, sarà siglato un protocollo di intesa con le Associazioni di Volontariato con cui si metteranno in campo una serie di iniziative tra le quali: la collaborazione del Volontariato di Protezione Civile nella gestione delle emergenze con la presenza di operatori in grado di garantire le telecomunicazioni con gli altri Enti e la stesura e stampa di una carta servizi dell’ospedale di Polla in diverse lingue e quindi fruibile anche dalla comunità straniera; per fine giugno, inoltre, sarà organizzato un evento pubblico che coinvolgerà contemporaneamente il mondo del Volontariato e la Struttura Sanitaria di Polla.

“In un momento di particolare difficoltà sia per la sanità sia per i pazienti – dichiarano le Associazioni di Volontariato – la sinergia fra noi e le Istituzioni diventa determinante per il raggiungimento di scopi comuni il cui obiettivo primario è “assistere il malato” nel più ampio senso del termine socio-sanitario”. “Ringraziamo – concludono – il Direttore Generale dell’ospedale di Polla Aristide Tortora per l’interesse mostrato”.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano