Troppi cani in casa in una condizione di precarie condizioni igienico-sanitarie. Questo quanto scoperto a San Pietro al Tanagro dagli agenti della Polizia Municipale che, in collaborazione con l’ASL di Salerno, hanno effettuato un sopralluogo presso l’abitazione di una donna.

Quest’ultima aveva in casa ben 14 cani ma non riusciva ad occuparsene in maniera appropriata. E’ per questo motivo che gli agenti della Municipale sono dovuti intervenire per prelevarli e portarli via.

La proprietaria di casa dovrà bonificare il giardino e il luogo in cui deteneva gli animali che sono stati portati in un canile del Casertano.

Già in precedenza la stessa era stata destinataria di un’ordinanza simile emessa dal sindaco Domenico Quaranta e relativa sempre a questa problematica probabilmente mal tollerata dai vicini di casa.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.