I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Buccino, a seguito di controlli mirati alla tutela del territorio, hanno effettuato un intervento in contrada “Salvarola” in agro del comune di San Gregorio Magno. Più precisamente la pattuglia ha effettuato un sopralluogo presso una nota ditta di lavori edili.

La pattuglia ha riscontrato la presenza di un’area di circa 90 metri quadrati adibita a discarica di rifiuti speciali non pericolosi composti da residui di demolizioni edilizie, residui di demolizioni di manto stradale, materiali ceramici e pezzi di calcestruzzo armato. Il volume dei rifiuti rinvenuti ammonta a circa 37 metri cubi. Con un ulteriore approfondimento si è accertato che il piazzale in questione era stato realizzato mediante un movimento di terreno in area sottoposta a vincolo idrogeologico in assenza di autorizzazione.

Alla luce di quanto accertato il piazzale è stato sequestrato e i responsabili sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per la realizzazione di opere abusive e smaltimento illecito di rifiuti.

È stata inoltre elevata una sanzione amministrativa per un importo pari a 300 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*