Tragedia sfiorata questa notte a San Gregorio Mango, dove per cause accidentali, un‘auto a bordo della quale si trovava una donna, ha preso fuoco.

L’episodio è accaduto in Piazza San Vito, nel cuore del centro cittadino gregoriano.

La donna, una 30enne residente a Ricigliano, appena si è resa conto delle fiamme che uscivano dal motore, è immediatamente uscita dalla vettura, dimenticandosi però, di tirare il freno a mano. Dopo pochi istanti infatti, l’auto è stata completamente avvolta dal fuoco ed ha proseguito la sua corsa, fino a fermarsi davanti ad uno stabile di tre piani.

Immediato l’intervento dei Carabinieri della locale stazione diretti dal Maresciallo Santo De Rosa e dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Eboli che hanno provveduto a spegnere le fiamme e mettere in sicurezza lo stabile e l’area interessata dall’incendio. Stando ad una prima ipotesi, l’incendio si sarebbe sviluppato per cause di natura accidentale, probabilmente a seguito di un corto circuito che ha distrutto completamente l’automobile.

Illesa l’automobilista. Non si ci sono stati danni a persone, mentre si sono registrati solo lievi danni allo stabile.

– Mariateresa Conte


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano