A.S., un pensionato di Salvitelle di 74 anni, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Luigi Curto” di Polla in seguito ai traumi riportati dopo una caduta in casa.

L’uomo si trovava nella sua abitazione nel piccolo centro del Tanagro, era salito su un scala nel sottotetto di casa per prendere delle cassette ed è scivolato. Nell’impatto con il pavimento ha battuto con violenza la testa.

I familiari hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto dopo poco è arrivata un’ambulanza del 118. I soccorritori hanno trasportato l’uomo al pronto soccorso del nosocomio pollese dove i sanitari gli hanno diagnosticato un violento trauma cranico con una emorragia e non si esclude possano esserci state anche delle lesioni agli organi interni.

L’uomo, dopo un primo ricovero nel reparto di Rianimazione, è stato successivamente trasferito all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

– Erminio Cioffi – 


 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*