È stato presentato, nella mattinata di oggi, il nuovo progetto per la realizzazione del palazzetto dello Sport di Salerno alla presenza del Governatore Vincenzo De Luca e del Sindaco Vincenzo Napoli.

Il PalaSalerno, il nuovo impianto sportivo finanziato dalla Regione Campania, è un’opera all’avanguardia che servirà non solo per completare la riqualificazione della litoranea orientale ma anche per garantire alla città di Salerno un futuro concreto ed una ripresa ulteriore dello sport.

Abbiamo deciso di realizzare il PalaSalerno utilizzando residui dei fondi europei, a completamento della settantina di impianti sportivi che abbiamo realizzato in tutta la regione, dallo stadio San Paolo alle piscine della mostra d’Oltremare a Scandone – ha spiegato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca – Siamo veramente orgogliosi anche perché questa è l’ultima delle grandi opere progettate insieme con Bohigas quando abbiamo disegnato la città del futuro. Quindi andremo avanti a completare questo disegno. Parte a settembre anche il policlinico di Salerno, partirà subito dopo un polo pediatrico europeo a Napoli, si completa piazza della Libertà davanti al centro storico di Salerno”.

“Questo impianto conterrà ovviamente non solo la pista centrale ma anche decine di palestre, la possibilità di fare sport cosiddetti minori, attività anche commerciali legate allo sport e attività di ristorazione – ha sottolineato – avremo la possibilità di fare sport, di far crescere la cultura sportiva delle giovani generazioni, ma anche la possibilità di creare nuovo turismo, nuova economia, eventi culturali, musicali, congressuali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*