Gli agenti della Polizia di Stato, nei giorni scorsi, sono intervenuti al sesto piano di uno stabile di via Posidonia per prestare soccorso ad una anziana signora caduta in casa.

La segnalazione era arrivata al 113 della Sala Operativa della Questura, allertata da un condomino che aveva avvertito dal balcone la richiesta di aiuto della donna.

I poliziotti, giunti sul posto, innanzitutto si sono accertati dello stato di salute della signora parlandole e rassicurandola attraverso la porta di ingresso. In seguito è stato attivato l’intervento del 118 e dei Vigili del Fuoco che hanno aperto la porta permettendo ai poliziotti di entrare nell’abitazione e soccorrere la signora che era inciampata e caduta a terra.

Il personale medico fortunatamente non ha riscontrato ferite o fratture per cui la signora è stata aiutata a sollevarsi e ad accomodarsi in poltrona.

L’anziana, 86enne originaria della provincia di Ferrara, rincuorata dai soccorritori ha ringraziato i poliziotti intervenuti per il tempestivo aiuto.

 

Un commento

  1. Senza NULLA togliere ai Colleghi della P.S., probabilmente le cose sono andate diversamente…..

    Sono stati allertati tutti gli Enti citati ma, molto probabilmente, I VV.F. sono entrati nell’appartamento al 5° piano (grazie anche all’ausilio dell’autoscala), il Personale del 118 ha soccorso la Signora e i solerti e bravissimi Colleghi della P.S. hanno provveduto alle operazioni di propria competenza, così come da prassi.

    Grazie a TUTTI per la sinergia nel soccorrere la malcapitata.
    (abito di fronte) 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*