Un episodio sgradevole quello di cui è rimasta vittima una coppia di coniugi di Casalbuono lunedì mattina. I due malcapitati, infatti, si sono recati al cimitero di Sala Consilina per un funerale ed hanno parcheggiato la loro Citroen C2 nell’area di fronte all’ingresso.

Il tempo di dare l’ultimo saluto alla salma e al ritorno nel parcheggio l’amara scoperta. Qualcuno ha rotto il finestrino dell’auto portando via il borsello che la donna, poco prima, aveva poggiato a terra, vicino al sedile. All’interno vi erano poche centinaia di euro, i documenti di identità e le chiavi di casa, oltre ad effetti personali.

Enorme lo stupore di marito e moglie nel ritrovare la propria auto danneggiata e nel rendersi conto di essere stati derubati.

Subito dopo si sono recati presso la Compagnia Carabinieri di Sala Consilina per sporgere denuncia di quanto accaduto.

– Chiara Di Miele –

 

 

 

Un commento

  1. LA BORSA NON SI LASCIA MAI IN MACCHINA. LO DICONO ANCHE LE AUTORITA’ !!!!!!!
    ESPERIENZA ASCOLTATA DA MIE AMICHE E… QUASI PERSONALMENTE (LO VIDI MENTRE VOLEVA “TENTARE L’OPERA”) MENTRE RITORNAVO ALL’AUTO.
    LA GENTE SENZA LAVORO E’ TANTA E… VOGLIONO SOLO LO SPIRAGLIO PER AGIRE CON PERSONE DISTRATTE O ANCORA CON IL PENSIERO ALL’ANTICA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*