Si svolgeranno domenica 7 Settembre, all’interno della Villa Comunale di Sala Consilina, i “Giochi senza quartiere” che vedranno impegnati circa 70 ragazzi/e divisi in squadre rappresentanti i quartieri di Sala Consilina.

Il progetto “Giochi Senza Quartiere” è gestito, coordinato e monitorato dall’Associazione culturale Radici e si ispira alla storica trasmissione “Giochi senza Frontiere”. I giochi creati, pensati e costruiti per “Giochi senza quartiere” hanno l’obiettivo di far partecipare i ragazzi e gli adulti residenti nel comune di Sala Consilina.

“Lo scopo principale – spiegano gli organizzatori – è proprio quello di essere senza frontiere, consapevoli che nel gioco la persona si mette in gioco, si diverte nella maniera giusta impegnandosi al massimo. Ciò che conta non è tanto vincere, ma giocare, ridere, partecipare e conoscersi da vicino. In una società dove ormai i social network condizionano le abitudini sociali dei ragazzi è sempre più difficile far riscoprire il piacere di socializzare “nel mondo reale” e non solo in quello “virtuale”. Coloro che partecipano ai giochi, compresi i giudici, sono tutti volontari che condividono lo “spirito aperto” dei giochi”.

Ogni squadra si cimenterà in 10 prove che si svolgeranno nell’intera giornata di domenica 7 settembre, a partire dalle 9,30 fino alle 18,00 del pomeriggio.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*