carabinieri_154_original-2I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato, in flagranza di reato, D.A., 26enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, infatti, a seguito di perquisizione domiciliare da parte dei carabinieri della locale Stazione, è stato trovato in possesso di circa 160 grammi di marijuana, avvolta in un involucro.

Il 26enne, agli arresti domiciliari, dovrà essere sentito dalla Procura di Lagonegro.

– redazione –


 

 

Commenti chiusi