carabinieriNella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Emanuele Corda, al termine di una perquisizione domiciliare nel centro di Sala Consilina, hanno arrestato un 32enne già noto alle forze dell’ordine, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ad effettuare l’operazione sono stati i militari del Nucleo Operativo Radiomobile che hanno posto sotto sequestro circa 51 grammi di hashish ed un bilancino elettronico utilizzato per il confezionamento delle dosi.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa di comparire davanti all’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

– redazione –


 

Commenti chiusi