Saranno celebrati domani pomeriggio alle ore 15.30, nella chiesa di Sant’Antonio a Sala Consilina, i funerali di Michele Caggiano, l’assistente di topografia in pensione deceduto venerdì sera a Roma dopo essere stato investito da un’auto lungo via Anagnina mentre stava attraversando sulle strisce pedonali.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 21.00 di venerdì. L’automobilista che ha investito Michele Caggiano, stando ad una prima ricostruzione della dinamica, sembra non si sia fermato dopo averlo travolto. A bloccarlo a poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente è stato infatti un poliziotto libero dal servizio che è riuscito, insieme ad altre persone, a raggiungere l’automobilista che nel frattempo era fermo ad un semaforo in attesa che scattasse il verde.

L’investitore è un uomo di 63 anni residente nella capitale, che ha dichiarato di non essersi reso conto di quello che era successo. Per lui è scattata la denuncia a piede libero per omicidio colposo.

Michele Caggiano era molto conosciuto e benvoluto da tutti a Sala Consilina. Per anni è stato assistente di topografia all’Istituto Tecnico per Geometri “De Petrinis”. Venerdì si trovava a Roma perchè invitato a ritirare in Campidoglio un premio per un concorso letterario di poesia al quale aveva partecipato.

– Erminio Cioffi –


Un commento

  1. antonio corrieri says:

    profondamente addolorato per la tragica scomparsa di un collega con il quale ho condiviso molti anni al geometra di sala c. e con il quale ho più volte discusso sia di tecnica che di poesia.
    che gli angeli ti accolgano in Paradiso, riposa in pace.
    le mie più sentite condoglianze ai familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*