Occhi tutti puntati al Consiglio dei Ministri del 29 Agosto prossimo per la speranza di ripristino di alcuni tribunali soppressi, tra cui quello di Sala Consilina.

Sono in tanti, in verità, a sperare in un ripensamento ad un anno dall’avvio della tanto contestata riforma della revisione della geografia giudiziaria, ma pensare ad una marcia indietro del Governo rispetto a quanto stabilito dal Decreto legislativo 155/2012 è francamente impensabile.

Sembra comunque certo che il prossimo consiglio dei ministri procederà ad un restyling della riforma giudiziaria che dovrebbe “riesaminare” le posizioni dei tribunali di Bassano del Grappa (Vicenza), Pinerolo (Torino), Lucera (Foggia), Tolmezzo (Udine), Chiavari (Genova) Rossano (Cosenza) e, appunto, Sala Consilina. Il Consiglio dei Ministri di venerdì 29 Agosto, pertanto, pronuncerà la parola fine sulla partita dei “Tribunali da salvare”.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano