Gli studenti dell’ITIS “Gatta” questa mattina hanno indetto un’assemblea straordinaria per protestare contro la possibile chiusura del loro istituto perchè  dovrà essere soggetto a lavori di consolidamento strutturale.

La vicenda a quanto pare ha radici “vecchie” perchè la necessità di dover effettuare questi lavori sembra risalga al 2005 e da allora non sarebbe stato fatto nulla. Gli studenti ora rischiano di doversi trasferire all’interno dell’edificio che ospita l’istituto per geometri “De Petrinis”. Sulla questione è intervenuto il consigliere provinciale Paolo Imparato che in mattinata ha contattato l’architetto Catello Bonadia, Dirigente del Settore Governo del Territorio della Provincia di Salerno.

In sostanza la scuola è agibile anche se da circa 9 anni necessita di lavori per assicurare la staticità della struttura.

itis sala consilina 04“Mercoledì mattina – ha dichiarato Imparato – alle 10 ci sarà a Sala Consilina un tavolo tecnico con la presenza dell’architetto Bonadia e al quale parteciperò anche io, per trovare una soluzione che sia condivisa da subito e che soprattutto dia una sistemazione dignitosa agli studenti qualora dovesse ravvisarsi la necessità di dare inizio in tempi rapidi ai lavori di messa in sicurezza dell’istituto”.

– Erminio Cioffi –

    • Intervista al Dirigente Scolastico, Mariantonietta Trotta


itis sala consilina 06 itis sala consilina 05


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*