Ai tempi del Coronavirus anche laurearsi diventa un’esperienza insolita e mai vista finora. Infatti, com’è noto, le sessioni di laurea non possono svolgersi presso gli Atenei in osservanza ai decreti che pongono le linee guida per contenere il contagio. Così i laureandi in queste settimane stanno discutendo la tesi a distanza, in via telematica, ma comunque alla presenza del relatore e della commissione.

Proprio come è successo oggi pomeriggio a Fabiano Priore, brillante studente 23enne di Sala Consilina che ha conseguito la laurea in Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno. Fabiano ha discusso la sua tesi a distanza, seduto a casa, davanti al computer in connessione Skype. Dall’altro lato il relatore e la commissione.

Un’esperienza emozionante e allo stesso tempo inimmaginabile fino ad oggi, che però ha permesso a Fabiano di mostrare le sue capacità senza alcun timore e di ottenere il massimo dei voti, 110 e lode.

Non avrei mai immaginato di laurearmi in un modo così inusuale – racconta ad Ondanews -. Inizialmente faticavo ad accettare questa situazione particolare legata al momento difficile che tutti stiamo vivendo, ma poi ho capito che sono stato comunque fortunato rispetto ad altri laureandi che non hanno potuto farlo neanche in questo modo. Infine vorrei dire agli altri ragazzi che sono prossimi alla laurea di non scoraggiarsi, ci sarà tempo per festeggiare e rimane comunque tutto molto emozionante. Restiamo a casa. Andrà tutto bene!“.

Dalla redazione di Ondanews le più vive congratulazioni a Fabiano e ai suoi genitori per questo brillante traguardo raggiunto in un momento così complicato per tutto il Paese.

– Chiara Di Miele –

 

Un commento

  1. Annamaria says:

    Auguri

Rispondi a Annamaria Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.