cavallone sala consilinaIl sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone, questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo di Città ha annunciato che è stato scongiurato il rischio di chiusura degli uffici dell’INPS e dell’INAIL ma che, al contrario, gli stessi saranno anche potenziati.

“Grazie ad un lavoro di squadra – ha sottolineato Cavallone – siamo riusciti a far si che l’INAIL a partire dal prossimo anno si trasferirà in Piazza Umberto I nell’edificio dell’ex municipio, dove già si trovano gli uffici dell’INPS dando vita così in questo modo ad un unico polo di servizi. Inoltre per quanto riguarda l’INPS è previsto anche un incremento del personale”.

– Erminio Cioffi –



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*