Il Comune di Sala Consilina ha ordinato nei giorni scorsi circa 1300 mascherine destinate ai bambini della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola media. “Perché anche per i più piccoli valgono le regole degli adulti – fanno sapere dall’Amministrazione – no agli assembramenti e distanziamento sociale, ma va garantito, soprattutto a loro, un graduale ritorno alla normalità“.

Riteniamo che nella fase due particolare attenzione dovrà essere data anche al mondo dell’infanzia, perché le attività ludico-ricreative sono indispensabili per lo sviluppo psicofisico dei nostri bambini – spiegano -. È opportuno però anche per loro indossare una mascherina che copra, come per gli adulti, naso e bocca, quando si trovano in un ambiente a rischio di contagio o quando essi stessi possano già presentare la malattia o essere a rischio di diffondere l’infezione. Prestare attenzione ai più piccoli è prestare attenzione alla famiglia e a quel futuro che ci auguriamo tutti di tornare presto a sognare e vivere insieme“.

Nei prossimi giorni verranno comunicate le modalità di distribuzione. “Pensiamo  – spiegano gli amministratori – che farlo, grazie agli instancabili volontari del Nucleo comunale di Protezione civile e agli altri volontari che in queste settimane hanno prestato assistenza alla popolazione, presso ciascun plesso scolastico, sia il modo migliore per tutti, ma avremo cura di comunicarlo in tempo utile per il ritiro, una volta deciso. Abbiamo voluto rendere le mascherine più colorate perché destinate a loro, i più piccoli e per ricordare a loro, soprattutto a loro, che andrà tutto bene“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*