Il sindaco Francesco Cavallone ha reso noti i nomi degli assessori che comporranno la giunta comunale che lo affiancherà nei cinque anni di amministrazione di Sala Consilina.

Il criterio di scelta dei nomi che formeranno l’organo esecutivo di Palazzo di Città è stato è stato quello delle preferenze ottenute nella tornata elettorale dello scorso 25 maggio. La giunta sarà quindi composta da tre uomini e due donne ovvero: Gelsomina Lombardi che tra l’altro è stata la candidata ad avere ottenuto in assoluto il maggior numero di voti tra tutti i 102 candidati delle sei liste che si sono presentate agli elettori per il rinnovo del consiglio comunale. L’altra donna invece è Domenica Ferrari che tra l’altro è la sorella di Gaetano Ferrari, sindaco nelle ultime due consiliature e che per aver raggiunto il numero di due mandati consecutivi non ha potuto ricandidarsi come sindaco e ha scelto di non farlo nemmeno come consigliere comunale.

Per quanto riguarda gli uomini invece a ricoprire la carica di assessore saranno Luigino Giordano, già consigliere provinciale e primo in assoluto tra i maschi per il numero di voti ricevuti. Gli altri due assessori saranno invece Antonio Lopardo e Vincenzo Garofalo. Un esecutivo quasi completamente rinnovato visto che l’unico che ha fatto parte già della giunta del quinquennio 2009 – 2014 è stato l’assessore Vincenzo Garofalo che si è occupato in particolare di sanità e scuola. Per quanto riguarda invece le due donne entrambe sono in assoluto alla loro prima esperienza politica.

– Erminio Cioffi –


 

Commenti chiusi