Il Gruppo Positivo di Sala Consilina propone di istituire i referenti di zona. “Il referente – spiega il Gruppo in un comunicato stampa – sarà l’organo di partecipazione popolare e portavoce per il Gruppo in merito agli interessi e alle condizioni di vita delle singole zone, attraverso diversi punti: individuazione di problematiche e ricerca di proposte e soluzioni rispetto alle difficoltà della zona e delle persone ivi presenti; formulazione di proposte di interesse collettivo; informazione, promozione e partecipazione dei cittadini alla vita pubblica e promozione di iniziative e manifestazioni in collaborazione con le associazioni presenti sul territorio comunale, finalizzate alla salvaguardia e alla valorizzazione della cultura, tradizione e ambiente”.

“Le zone dove istituire i refenti sono: Fonti, Trinità, Stazione Di Silla, Tressanti, San Rocco, Loc. Cappuccini, Piazzetta Gracchi, San Raffaele,Piazza Umberto I, Civita, Via Matteotti, Sant’ Eustachio, Macchia Italiana, Sant’ Antonio, Viscigliete, Taverne, Zona Pip Fontanelle, Zona Industriale Mezzaniello e San Giovanni.  L’intento – continuano – è quello di rendere partecipe e collaborativa l’intera Comunità di Zona, facendo riferimento al Gruppo per le problematiche e le proposte. In merito sono stati riattivati i gruppi di lavoro, che si incontrano con cadenza settimanale, divisi nelle seguenti macroaree: urbanistica-viabilità-trasporto urbano-polizia urbana-manutenzione; agricoltura-ambiente-energia-rifiuti; cultura-tutela e valorizzazione del patrimonio storico artistico-politiche sociali-pubblica istruzione-sport; commercio-attività produttive”.

“La sede del Gruppo Positivo – termina il comunicato stampa – sita in via Matteotti (ex Soppenna), resta aperta tutte le sere dal lunedì al venerdì, dalle 19.00 alle 21.00. Chi è interessato alla partecipazione, può contattare il Portavoce (345.4330027), contattare Moderatore Positivo su Facebook o inviare mail a info@gruppopositivo.it“.

– redazione –


 

Commenti chiusi