sassano memorial 2014 2Una domenica pomeriggio di sport e di forti emozioni, quella che si è tenuta ieri, presso lo Stadio Comunale “Osvaldo Rossi” di Sala Consilina, per ricordare il carabiniere scelto Valerio Grosso La Valle, in servizio a Sala Consilina e deceduto il 2 gennaio del 2013, a causa delle ferite riportate in un grave incidente stradale avvenuto a Belvedere Marittimo, in Calabria, suo paese d’origine, dove aveva fatto ritorno per le festività natalizie.

L’appuntato Vincenzo Santamaria ed  il carabiniere scelto Michele De Bartolo hanno organizzato il secondo memorial  nel ricordo di Valerio. Un quadrangolare di calcio che ha visto la partecipazione delle rappresentative della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, della Polizia e della Finanza di Sala Consilina, della nazionale famiglie vittime della strada e di Belvedere Marittimo, a cui è andata la vittoria del torneo a quattro.

sassano memorial 2014 3Presenti all’incontro di calcio, oltre ai genitori ed al fratello di Valerio, il capitano Emanuele Corda ed il luogotenente Cono Cimino che hanno premiato le compagini partecipanti. All’ “Osvaldo Rossi”, c’era tutto il calore dei colleghi e degli amici. C’era calore (e nostalgia) negli applausi e nell’entusiasmo che hanno caratterizzato l’intero svolgimento e la premiazione del quadrangolare di calcio, un’ulteriore occasione per mantenere acceso e più che mai vivo il ricordo di una vita spezzata troppo presto.

La serata si è conclusa, poi, con un momento di convivialità con tutti i presenti.

Giovanna Quagliano



 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano