Ieri mattina, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del capitano Emanuele Corda, hanno proposto la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio nei confronti di quattro romeni.

Si tratta di due uomini e due donne, controllati dai militari del NOR a bordo di un’auto di grossa cilindrata nei pressi di vari esercizi commerciali a Sala Consilina.

In seguito agli accertamenti, è stato scoperto che i quattro provenivano dal campo nomadi di Napoli Secondigliano, dove sono già “noti” alle Forze dell’Ordine.

Il divieto di frequentare il Vallo di Diano avrà la durata di tre anni.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*