Si terrà domani, domenica 24 novembre, presso l’Auditorium comunale di Sala Consilina un corso gratuito di formazione BLS, per l’uso del defibrillatore semiautomatico, rivolto a tutte le associazioni sportive del territorio.

Il corso è organizzato dal comune di Sala Consilina su proposta dell’assessore allo Sport Elena Gallo. Domenica si terrà dalle ore 15,00 alle ore 19,30 e sarà tenuto da personale altamente qualificato dell’Associazione Onlus “Carmine Speranza” di Torre Orsaia.

Il corso ha lo scopo di far acquisire ai partecipanti le conoscenze relative al trattamento dell’arresto cardiocircolatorio con defibrillatore semiautomatico esterno secondo le linee guida Italian Resuscitation Council, ma anche di fare in modo che l’arresto cardiocircolatorio venga subito riconosciuto, che si sappia gestire un’équipe di soccorso e si sappiano mettere in atto le manovre ed i protocolli per il trattamento con defibrillatore semiautomatico dell’arresto cardiocircolatorio.

Il Comune di Sala Consilina – si legge nella delibera di Giunta – ritiene importante promuovere e sviluppare la cultura della sicurezza e salute per i cittadini. Da diversi anni ormai si parla di primo soccorso e di defibrillatori, in particolare dopo gli ultimi incidenti in ambito sportivo che per lungo tempo hanno occupato le prime pagine dei quotidiani. Ogni anno sono oltre 70.000 le vittime dell’arresto cardiaco: di queste almeno il 35% potrebbe essere salvata intervenendo rapidamente entro cinque minuti. L’unico trattamento efficace in caso di arresto cardiaco è l’utilizzo del DAE (Defibrillatore SemiAutomatico Esterno) associato alle manovre di rianimazione cardio-polmonare. Qualsiasi cittadino è in grado, di fronte allo stato di necessità dettato dall’importanza di salvare una vita, di utilizzare il defibrillatore seguendo, passo dopo passo, le istruzioni vocali impartite dall’apparecchio”.

Antonella D’Alto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*