Sala Consilina: Dolore e sconcerto per la morte di Michele D’Aloia. Domani mattina i funerali



































Sala Consilina 2Saranno celebrati domani mattina, alle 10:30, nella chiesa di Sant’Antonio a Sala Consilina, i funerali di Michele D’Aloia, l’imprenditore 53enne che si è tolto la vita ieri pomeriggio nel capannone della sua azienda edile. Michele D’Aloia, originario di Teggiano, viveva con la moglie ed era padre di tre figlie.

La notizia del suicidio ha sconvolto l’intero comprensorio. “Era una brava persona – racconta un suo amico – e so che non aveva debiti, forse un gesto simile lo ha compiuto a causa della diminuzione dei guadagni e per paura di dover contrarre debiti senza avere la certezza di poterli poi ripianare”.

“E’ una tragedia che colpisce tutta la nostra comunità – ha dichiarato il sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari -, se non usciamo dalla crisi che attanaglia il nostro Paese, la disperazione della gente potrà portare al compimento di gesti inimmaginabili. A nome di tutta la cittadinanza esprimo il mio cordoglio alla famiglia dell’imprenditore e la vicinanza da parte di tutta la città”.







– Erminio Cioffi – ondanews –

– Articolo correlato –

 



































Commenti chiusi