Un incontro dedicato alla Federazione Italiana Gioco Calcio Campania ed alle società del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro ed utile, tra le altre cose, ad ufficializzare la nomina dei nuovi delegati zonali della Figc, ad illustrare le linee guida ed a tracciare un bilancio del primo anno di commissariamento del comitato Campania. E’ quanto ha avuto luogo presso l’aula consiliare del Comune di Sala Consilina.

Dopo i saluti del sindaco Francesco Cavallone e del delegato allo sport Elena Gallo, sono intervenuti, tra gli altri, Cosimo Sibilia commissario straordinario e presidente regionale del CONI, Enzo Faccenda presidente della sede provinciale di Salerno della Figc, Gerardo Lobosco delegato FIGC sede di Sala Consilina ed il presidente della Sezione Aia Sala Consilina Gianpiero Cafaro.

E’ importante confrontarsi, ascoltare ed intervenire – sottolinea Sibilia – La situazione nella quale era precipitata la Campania, necessitava di una scossa. E devo dire che sono molto soddisfatto di quanto ottenuto finora. Ho incontrato le società delle province campane per cercare di ovviare alle criticità. In passato – aggiunge – diverse società sportive hanno accumulato migliaia di euro da corrispondere al Comitato, ma ora non sarà più così. Stiamo dando vita a tanti piccoli accorgimenti per ottimizzare le spese e per dare una svolta”.

In merito al Vallo di Diano, Sibilia sottolinea: “Cercheremo di fare il possibile per far sì che il Valdiano possa giocare a Teggiano. E’ necessario poi che a Sala Consilina si arrivi alla conclusione del progetto relativo allo stadio comunale”.

Il primo cittadino salese, al riguardo, ha assicurato che, nonostante le criticità burocratiche, i lavori relativi allo stadio comunale proseguono a ritmo serrato.

– Cono D’Elia –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano