In una diretta Fb il sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone, ha ribadito l’attivazione della “Guardia Medica” per i pazienti Covid-19 a partire da domani, mercoledì 22 aprile. “Sarà dedicata a tutti i paesi – ha spiegato – e ogni giorno sarà dedicate a differenti aree del Vallo di Diano. La raccomandazione è di non recarsi in sede, saranno i medici ad intervenire previa segnalazione. Nessuno verrà ricevuto in sede e per altri casi bisognerà rivolgersi alla Guardia Medica abituale“.

Cavallone ha ricordato di “uscire il meno possibile ed avere il distanziamento sociale per evitare un ritorno del nemico subdolo e invisibile che siamo riusciti ad arginare solo perchè abbiamo rispettato le norme“.

Un’altra notizia annunciata questa sera da Cavallone riguarda invece l’apertura dell’Ufficio Postale centrale di Sala Consilina dalla prossima settimana tutti i giorni, la filiale di Trinità sarà aperta il lunedì, mercoledì e venerdì e quella di Sant’Antonio il martedì, giovedì e sabato.

Ci avviamo alla normalità e questa situazione va gestita diversamente – ha affermato il primo cittadino – per questo motivo abbiamo richiesto le aperture ai vertici di Poste“.

I vigili urbani – ha continuato – sono impegnati per il controllo insieme alle altre forze dell’ordine. Ieri all’ufficio postale di Trinità sono intervenuti e hanno accertato una situazione che poteva essere tendenzialmente pericolosa, perchè una cittadina fermata risultava ancora sotto sorveglianza speciale. Il compito dei vigili urbani è di controllare il territorio e l’intervento andava fatto. Dopo averla sanzionata ed essere rientrati al Comando, è giunta la comunicazione del Dipartimento di Prevenzione che dice che la cittadina non è più sotto sorveglianza speciale. Il fatto che la comunicazione sia arrivata in ritardo non è una colpa che può essere addebitata ai vigili“.

– Chiara Di Miele –

 

2 Commenti

  1. Rocco Panetta says:

    Ad ogni singolo operatore della Polizia Municipale di Sala Consilina è stata attribuita dal Prefetto ,la qualifica di AGENTE di PUBBLICA SICUREZZA, necessaria per potere effettuare i controlli di ordine pubblico, armati di pistola, per l’emergenza Covid-19, con pagamento della relativa indennità di ordine pubblico da parte del Ministero dell’Interno, come avviene per gli appartenenti alle Forze di Polizia ed alle Forze Armate?

    • Gli agenti di polizia municipale hanno tutti i poteri e la stessa qualifica degli altri corpi di polizia… l’unica differenza è che ce l’hanno solo all’interno del proprio comune. Prima di scrivere, studiate e informatevi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*