L’ordinarietà del bene” è il tema di un convegno che si è svolto ieri nell’Aula Magna dell’ITIS di Sala Consilina. Dopo l’introduzione ed i saluti della Dirigente scolastica Antonella Vairo e del sindaco Francesco Cavallone, sono intervenuti l’onorevole Leo Borea, il Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, S.E. Mons. Antonio De Luca, mentre ha moderato l’incontro il professor Pietro Loguercio, docente di religione.

L’evento rientra nella programmazione del “Cicerone” dedicata alla Giornata della Memoria quando gli studenti avranno modo di assistere a spettacoli teatrali, film e partecipare a vari dibattiti. Tra le attività inserite nella programmazione vi è anche la visita al campo di internamento Tarsia Ferramonti, unico nel suo genere ma che viene ricordato in modo positivo in quanto tutti i prigionieri furono salvati dalle persecuzioni nazi-fasciste grazie al grande altruismo della popolazione e dei militari presenti sul territorio. Anche da una simile vicenda si evince che il bene è possibile.

Per l’occasione, il docente di Elettronica ed elettrotecnica per le discipline di laboratorio Amedeo Macrì ha realizzato una locandina dedicata alla Giornata della Memoria coinvolgendo l’Amministrazione comunale di Sala Consilina che provvederà ad affiggerla nelle maggiori bacheche del centro per ricordare le vittime del nazifascismo.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*