carabinieri evidenza 5Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, hanno arrestato un 35enne di Sala Consilina, già noto alle Forze dell’Ordine.

L’uomo si era introdotto all’interno di un’abitazione in una zona periferica del paese impossessandosi di un portafoglio contenente 150 euro e due carte di credito.

Ma, nel fuggire, il malvivente è stato visto dalla proprietaria di casa che ha allertato subito il 112, fornendo una descrizione somatica.

In breve tempo i militari del Nucleo Operativo Radiomobile e della locale Stazione hanno individuato l’uomo che una volta bloccato è stato arrestato per furto aggravato ed è stato trasportato presso le camere di sicurezza della caserma.

A breve verrà giudicato in rito direttissimo presso il Tribunale di Lagonegro. La refurtiva è stata riconsegnata alla vittima.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano