Un 60enne cilentano, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania in esecuzione dell’ordinanza applicativa della misura della custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Vallo della Lucania.

L’uomo, la scorsa estate, aveva rubato il portafogli di una donna che ingenuamente aveva lasciato la propria borsa all’interno dell’auto e si era allontanata per effettuare delle commissioni a Stella Cilento.

Il 60enne era riuscito ad impossessarsi del denaro contante e di ulteriori banconote prelevandole mediante il bancomat della povera vittima. Inoltre, a distanza di poco tempo, il malfattore era riuscito anche a perpetrare un ulteriore furto introducendosi in un’abitazione di Stella Cilento durante l’assenza dei proprietari, i quali, una volta tornati a casa, si erano resi conto di aver ricevuto visite sgradite e di non possedere più una somma di denaro che tenevano custodita in casa per le piccole spese quotidiane.

Le astute mosse dell’uomo sono state ricostruite dai militari dell’Arma attraverso un’accurata attività di indagine, sotto la direzione della Procura, culminata nel provvedimento restrittivo di oggi.

Il 60enne è stato condotto presso il carcere di Vallo della Lucania.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*