Ladri in azione a Vietri di Potenza. Si sono vissuti attimi di paura poco dopo le 19 in due abitazioni situate in contrada Molinello, a pochi metri dall’ingresso del centro abitato.

Una banda prima ha provato a rubare in un’abitazione, riuscendo a rompere un balcone, ma destando l’attenzione di chi stava all’interno. Per questo sono scappati pochi metri più sopra mettendo a segno un colpo all’interno di un’altra abitazione. In questa occasione, però, al piano terra dell’abitazione c’era un uomo, da poco tornato da lavoro che ha sentito dei rumori all’esterno e ha pensato al rientro del padre, che abita al piano superiore. Ha quindi aperto la porta e sulla sua testa ha notato due persone appese al balcone, pronte ad entrare per fare razzia. Quando i ladri si sono visti scoperti, hanno invitato l’uomo a fare rientro casa.

L’uomo ha raccontato che uno dei due, nel minacciarlo, gli ha puntato un’arma contro. Ha fatto subito rientro in casa e i ladri al piano superiore hanno fatto razzia, sradicando una cassaforte e portando via dell’oro. Sul posto dopo pochi minuti sono intervenuti i Carabinieri, ma dei ladri nessuna traccia.

– Claudio Buono –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*