Ieri gli agenti della Sottosezione di Polizia Stradale di Sala Consilina hanno denunciato quattro persone responsabili di un furto in abitazione a Policastro Bussentino. 

Intorno alle 13.30 è stato segnalato al Centro Operativo Autostradale diretto dal Commissario Capo, dottor Paolo Maisto, la presenza in autostrada dell’auto con a bordo le quattro persone che poco prima avevano rubato nella frazione costiera di Santa Marina. La nota è stata subito diramata alle pattuglie presenti in strada con il modello e la targa del veicolo.

Intorno alle 13.40, all’altezza dello svincolo dell’A2 del Mediterraneo a Polla, una unità operativa della Sottosezione di Polizia Stradale ha intercettato l’auto segnalata e ha iniziato un inseguimento che si è concluso allo svincolo di Petina lungo la S.S.35. I quattro occupanti dell’auto sono quindi stati fermati e condotti presso gli uffici della Sottosezione. Successivamente sono stati perquisiti e trovati in possesso di attrezzi atti allo scasso e di una somma di denaro riconducibile al furto perpetrato a Policastro.

I responsabili sono stati tutti identificati e denunciati. Si tratta del 49enne H.L., del 54enne D.D., del 46enne P.C. e del 20enne J.G. tutti di origini slave ma provenienti da Roma.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*