Prima sono riusciti ad intrufolarsi in un’abitazione a Baragiano e a portare via una cassaforte, poi un tentativo di furto a Balvano e infine la fuga a piedi e l’auto sequestrata dai Carabinieri.

Preoccupazione l’altra sera a Baragiano e Balvano per la presenza di una banda, a quanto pare composta da tre persone, che senza auto e con numerosi militari sulle loro tracce, sono riusciti a svanire nel nulla. Il tutto è iniziato a Baragiano Scalo. I ladri, a bordo di un’Audi A6 station wagon, hanno fatto irruzione in un’abitazione, dove al momento non c’era nessuno, portando via la cassaforte.

Successivamente, forse resisi conto di essere osservati, si sono spostati verso Balvano. Qui però nel centro abitato qualcuno si è insospettito e ha allertato i Carabinieri che, giunti sul posto, hanno trovato solo l’auto, posta poi sotto sequestro. Risulta essere rubata qualche settimana fa in provincia di L’Aquila.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri delle Stazioni di Balvano, Vietri di Potenza, Baragiano e Picerno, oltre ai militari del Nucleo Radiomobile.

Le indagini sono in corso per risalire ai tre fuggitivi. A quanto pare nessuna traccia della cassaforte asportata.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.