È stato denunciato per furto aggravato un 20enne residente a Postiglione accusato di aver rubato televisori ed apparecchiature elettroniche varie, all’interno di una casa del centro storico.

Il furto è avvenuto la notte scorsa a Postiglione. Era da poco passata la mezzanotte quando il ladro, approfittando dell’assenza dei proprietari di casa, si è introdotto all’interno dell’abitazione, sfondando una finestra e portando via due televisori e due decoder. 

A scoprire quanto accaduto è stato lo stesso proprietario dell’abitazione, che al suo rientro a casa, ha lanciato l’allarme al centralino del 112.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Postiglione agli ordini del Tenente Luca Geminale, che dopo aver effettuato tutti i rilievi del caso e dopo ore di ricerca, hanno individuato il responsabile, un 20enne del posto che aveva nascosto la refurtiva all’interno di un casolare.

Il 20enne è stato subito denunciato mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario.

– Mariateresa Conte –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano