Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno arresto in flagranza il 41enne di Eboli I.P. per furto aggravato.

Durante un servizio perlustrativo nelle vicinanze dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, una pattuglia del NORM ha individuato l’uomo che, con fare concitato e furtivo, frugava all’interno di una borsa da donna, intascando alcuni oggetti e scartandone altri gettandoli a terra.

Insospettiti dall’atteggiamento, i militari hanno bloccato il 41enne e hanno subito capito che la borsa era stata appena rubata.

Attraverso alcune immagini della video sorveglianza è stato accertato come l’uomo avesse rubato la borsa all’interno dell’ospedale. Grazie ai documenti ritrovati è stata contattata la vittima del furto che ha espresso stupore poiché non si era resa conto di niente, ringraziando contestualmente i Carabinieri per l’azione tempestiva e risolutiva.

Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima, mentre per I.P. si sono aperte le porte del carcere di Fuorni.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*