E’ una storia che lascia l’amaro in bocca quella che vede come protagonista Bartolomeo Gallo, proprietario di Rocky, un rottweiler ucciso in località Foce Sele a Capaccio da un colpo di fucile a pallettoni.

Il povero animale è stato colpito da otto pallini alla testa, alle orecchie e al petto ed è stato trovato senza vita sulla spiaggia.

Ora Gallo vuole sapere la verità sulla triste vicenda che ha coinvolto il suo amato amico a quattro zampe. Rocky potrebbe aver raggiunto la spiaggia dopo essere stato colpito dai colpi di fucile e lì sarebbe spirato oppure potrebbe essere stato ucciso da un ladro che aveva intenzione di rubare all’interno del cantiere dove si trovava il cane.

Bartolomeo Gallo aveva iniziato le ricerche appena resosi conto che Rocky era sparito, poi qualcuno ha avvistato un cane senza vita sulla spiaggia e ha allertato la Polizia Municipale e il Servizio Veterinario. Soltanto in seguito l’uomo ha scoperto che si trattava del suo rottweiler.

Gallo ha informato della vicenda i Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.